Lecce-Melfi: i due precedenti al ‘Via del Mare’ dicono…

Lecce e Melfi si incontreranno oggi per la terza volta, in partite ufficiali di campionato, nel Salento. Le due squadre si trovarono di fronte per la prima volta nel lontano settembre del 1956, in IV Serie (campionato paragonabile all’attuale Serie D). Era la seconda giornata ed il Lecce, guidato in panchina da Ambrogio Alfonso, impattò per 1-1 al termine di una gara sfortunata; già privo dei titolari Frigo e Traversa, dopo appena 35 minuti di gioco la squadra giallorossa era sotto di un gol e con un uomo in meno (espulso il giovane Maraschio, quel giorno al suo esordio in prima squadra). Fortunatamente nel secondo tempo il compianto Pietro De Santis riportò il risultato in parità.

dettaglio partite

Nel secondo e ultimo precedente, quello dello scorso anno, il Lecce si impose per 4-1 anche se, a dispetto del risultato “largo”, il Melfi fu autore di una buonissima prestazione mettendo più volte in difficoltà l’<<undici>> schierato da Franco Lerda. Papini, Abruzzese, Moscardelli (per lui fu la 150° realizzazione in carriera tra i professionisti) e Bogliacino furono i marcatori giallorossi. Il risultato sarebbe potuto essere anche più pesante per la squadra lucana se Della Rocca non si fosse fatto parare un calcio di rigore dal portiere ospite Perina.

SEGUI LECCE AMARCORD SU FACEBOOK

Iweblab