Enel Basket: Reynolds via da Brindisi

In occasione dell’odierna presentazione del nuovo logo dell’Enel, il Presidente Nando Marino ha speso delle parole anche per quel che riguarda il futuro della squadra. “Chi non rispetta i valori e l’orgoglio di vestire la maglia brindisina e con questo logo importante stampato non può rimanere. Nelle prossime ore, a malincuore, manderemo via un ragazzo della squadra perché non ci sono più i presupposti per stare insieme“, queste le parole del Presidente. 
Il giocatore in questione è Scottie Reynolds, play titolare, che di contro pare abbia già firmato un biennale in Israele, con l’Hapoel Gerusalemme. L’americano di Villanova non è nuovo ai cambi di squadra nell’arco di una stagione, altalenando prestazioni brillanti da vero fuoriclasse ad altrettante decisamente sottotono.
In attesa di una mossa del GM Giuliani, occhi puntati sul mercato, sperando in un rinforzo per centrare l’obiettivo playoff e garantirne una degna partecipazione.
Iweblab