Casertana, Romaniello si arrende: “Adesso la Serie B solo attraverso i play-off”

Nicola Romaniello Casertana

Rabbuiato in sala stampa il tecnico della Casertana, Nicola Romaniello. Un pareggio inutile quello ottenuto dalla sua squadra a Martina Franca.

Romaniello ha spiegato a sportcasertano: “Non è un momento fortunato per noi e oggi ne è la riprova. Abbiamo giocato bene il primo tempo trovando con merito il gol del vantaggio. Nella ripresa abbiamo rischiato pochissimo, poi ci ha pensato l’arbitro a condizionare l’incontro. Quello che ci è successo oggi è assurdo perché sono stati davvero esagerati i cartellini rossi nei nostri confronti. Meno sei dalla vetta? Ci sono sempre i playoff. Dobbiamo lottare con tutti noi stessi per cercare di raggiungere almeno uno dei tre posti. Già a cominciare da giovedì contro l’Akragas dovremo assolutamente cambiare marcia.  Ci mancheranno anche tre calciatori ma stringeremo i denti e faremo di tutto per tornare a vincere”.

Iweblab