Una violenta sassaiola ha colpito la carrozzeria del pullman causandole gravi danni, per fortuna non ha causato alcun genere di ferita ai passeggeri.

Si tratta del veicolo che trasportava il Novoli calcio verso Bitonto dove la squadra salentina avrebbe dovuto giocare il match di campionato. Un vero e proprio agguato nei pressi della cittadina in provincia di Bari.

Che fosse una gara a rischio lo si sapeva già, tant’è che il  ha vietato con un’ordinanza la vendita dei biglietti di ingresso ai residenti della Provincia di Lecce. Ecco cosa scrive la società sul proprio profilo facebook:

Sono stati due gli assalti infami al pullman del Novoli Calcio, in due punti diversi della novoli calcio sassaiolacittà di #Bitonto. Pioggia di pietre sul pullman che trasportava la squadra verso lo stadio, almeno quattro bombe carta sotto le auto dei dirigenti accompagnatori e dei commissari della Lega Nazionale Dilettanti che viaggiavano insieme ai rossoblù. Il Novoli ha raggiunto solo ora lo stadio, scortato dalle forze dell’ordine, disposte imponenti misure di sicurezza ma ciò non basta per tranquillizzare il gruppo novolese. Si contano danni al parabrezza e in altri punti del veicolo, per fortuna nessun danno al conducente e agli occupanti, irigenti novolesi così come diversi giocatori letteralmente terrorizzati dall’accoglienza tributata. SI vive un’atmosfera davvero surreale per un incontro di calcio…

 

Iweblab