Fc Francavilla-Virtus Francavilla Calcio 0-1: l’ex Picci regala tre punti ai biancazzurri2 min read

La Virtus Francavilla Calcio coglie un successo fondamentale contro il Francavilla in Sinni nella ventiseiesima giornata del campionato nazionale di serie D gir. H. I ragazzi di mister Calabro con una prestazione eccellente sotto ogni punto di vista, espugnano il Fittipaldi e si confermano leader del girone a quota 52 punti.
Mister Calabro cambia le carte rispetto alle ultime uscite, schierando le tre punte Picci, Montaldi e Masini, Rotunno e Giura sugli esterni, Galdean e Tundo centrali, De Toma, Riccio e Vetrugno nel pacchetto arretrato.
Pronti via, al 4’Picci tenta la conclusione dai 30 mt, Scalese respinge con i pugni tra i piedi di Masini che non riesce a ribadire a rete. Al 17’i sinnici vicini al gol con il colpo di testa di Mannone da distanza ravvicinata, Albertazzi si distende e compie una prodezza strozzando la gioia del gol all’avversario. Al 39′ combinazione Picci-Montaldi, l’argentino con un colpo da biliardo di destro colpisce il palo alle spalle di
Scalese.
Nella ripresa pericoloso Picci con un tiro di destro dal limite che si spegne sul fondo. Al 6’st il gol che decide l’incontro: fraseggio in velocità tra Masini e Picci, il bomber barese da posizione defilata converge verso il centro e con una rasoiata di destro spiazza Scalese, facendo esplodere di gioia i tifosi biancazzurri giunti in gran numero allo stadio. Al 20’st punizione di Sekkoum, Aleksic non riesce però a trovare l’impatto giusto con la sfera. Al 32’st Riccio scivola al limite dell’area, Pisani non ne approfitta e viene ipnotizzato da Albertazzi che si accartoccia e para. Al 44’st sfugge il pallone in area al portiere bolognese, per l’arbitro è punizione a due in area: prima della battuta si accende una mischia che porta il direttore di gara ad estrarre ben tre cartellini rossi ai danni di De Toma, Turi ed Aleksic. Il calcio di punizione lo batte Mannone che spara alto.Dopo 5 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine dell’incontro.
E’ stata una partita maschia, combattuta su ogni centimetro e su ogni pallone. I biancazzurri hanno dimostrato grande carattere, vincendo una partita spigolosa e difficile. Prossimo impegno domenica 6 marzo al Giovanni Paolo II contro il Manfredonia.

 

***

Fc Francavilla – Virtus Francavilla Calcio 0-1
Reti: 6’st Picci

Fc Francavilla: Scalese, Colonna, Nicolao (19’st Fanelli), Sekkoum, Pagano, Mannone, D’Auria, Gasparini, Pisani, Cavaliere (27’st Chidichimo), Aleksic. A disp: Annunziata, Marziale, Cupparo, Marzullo, De Biase, De Marco, Marino. All. Lazic

Virtus Francavilla Calcio: Albertazzi, De Toma, Vetrugno, Tundo, Riccio, Rotunno, Giura, Galdean, Masini (45’st Taurino), Picci (32’st Turi), Montaldi. A disp: Spinelli, Bartoli, Liberio, Risolo, Krasniqi, Mignogna, De Giorgi. All. Calabro

Arbitro: Francesco Meraviglia di Pistoia ( Paolo delle Fontane di Ciampino – Francesco Carbonari di Roma 1)

Note: Ammoniti: Gasparini, Pisani, Nicolao (FR) Montaldi, Galdean, Picci (VF) Espulsi: Aleksic (FR) De Toma, Turi (VF)

Recupero: 2’pt, 5’st