Il 4 gennaio del 1981, il Lecce del tecnico Gianni Di Marzio affrontò il Catania di Mazzetti. Fu la prima affermazione leccese contro gli etnei: 2-1 il risultato finale con doppietta di Re intervallata dal momentaneo pareggio etneo firmato Barlassina.

Ma chi era Giovanni Re? Cresciuto nella Sampdoria, il Lecce lo acquistò dai blucerchiati nell’estate del ‘79: per lui due le stagioni in giallorosso, tutte in Serie B, totalizzando 72 presenze con 9 reti e 8 presenze in Coppa Italia. Nell’81 viene ceduto alla Pistoiese.

Iweblab