Tar Catania su Daspo Pulvirenti: “Provvedimento immune da vizi”

“Il provvedimento appare, nella sua struttura, immune dai vizi” e “ritenuto che il provvedimento impugnato appare supportato da idonea motivazione”, lo si riforma “limitatamente oltre che al giorno della manifestazione, a quello precedente e al successivo” dall’evento sportivo e non “al generico giorni prima e dopo”. Lo afferma il Tar di Catania sul Daspo nei confronti del presidente Catania, Antonino Pulvirenti, nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse.

Iweblab