Cosenza il ‘Gladiatore’: “A Melfi per dettare legge”

francesco cosenza lecce

Dopo la vittoria contro l’Ischia, in casa Lecce ha parlato il difensore centrale, Ciccio Cosenza. L’ex Pro Vercelli ha dichiarato: “La vittoria di domenica è stata importante, ma bisogna lavorare tanto. I tre punti conquistati contro l’Ischia devono essere la normalità, abbiamo solo fatto il nostro. La vittoria ci ha dato morale, adesso bisogna lavorare a testa bassa guardando solo in casa nostra senza pensare ai nostri avversari. Con il ritorno di Abruzzese la concorrenza mi preoccupa? Assolutamente no, più siamo meglio è anche perchè l’obiettivo che tutti noi vogliamo centrare è uno ed uno solo. Cosa è cambiato tra Asta e Braglia? Quello che posso dire è che Braglia domenica ha impostato una squadra solida ed ha avuto la fortuna di poter avere tutti a disposizione. Da adesso in avanti saranno tutte delle finali, si va a Melfi per dettare legge.Domenica la difesa si è comportata bene? Partiamo da presupposto che prendere tre-quattro tiri in porta a me non piace, ma avere un portiere dietro come Perucchini o uno come Benassi vuol dire di poter avere a disposizione una sicurezza in più in fase difensiva. Naturalmente faccio i complimenti a Perucchini per le parate salva-risultato di domenica. E’ stato spettacolare andare ad esultare sotto la Curva Nord, ci ha caricato ancora di più. Il loro sostegno sarà sempre fondamentale”.

Commenta con Facebook