Brindisì-Corfù: vince Obelix. Aria Top Secret seconda

Taranto Vela

Il primo posto assoluto della 33/a regata velica internazionale Brindisi-Corfù è stato conquistato da Obelix di Giuseppe Ciaravolo (Cus Bari), seguito da Aria Top Secret di Guido Bianco (Lega navale Brindisi).

Come da previsioni, la Brindisi-Corfù si è svolta con venti molto leggeri lasciando spazio al tecnicismo.

Anche quest’anno, qualcuno ha scelto di puntare direttamente verso le coste albanesi e qualcun altro, invece, ha preferito costeggiare per molte miglia il litorale salentino.

Condividi

Commenta questo articolo