Da difensore di Zeman a Procuratore sportivo: ecco chi è l’ex Lecce che fa parte dell’entourage di Hamsik

Negli ultimi giorni è apparso su tutti i più importanti siti di calciomercato in merito alle notizie sul futuro del capitano del Napoli Marek Hamsik, mentre nel Salento in molti lo ricordano ancora per il suo passato con la maglia del Lecce.
Stiamo parlando di Martin Petras, roccioso difensore giramondo che è stato prima un punto fermo dello Sparta Praga e della Nazionale della Slovacchia, e poi uno dei centrali più esperti del campionato cadetto.
martin petras
Dopo la vittoria di due campionati cechi, della Coppa di Scozia con gli Hearts e del campionato lituano con l’FBK Kaunas, arriva a Lecce nell’estate del 2006 voluto da Zdenek Zeman che gli consegna le redini della difesa: in giallorosso colleziona 17 presenza ed 1 gol nella vittoria per 3-2 contro il Genoa.
Dopo l’esonero del boemo a metà campionato verrà ceduto in prestito al Treviso, prima di collezionare altre esperienze in Serie B con le maglie di Triestina, Cesena e Grosseto.
Dopo quasi vent’anni di carriera, chiusa tra le fila dei sanmarinesi de La Fiorita, Petras nel 2016 è diventato un agente FIFA ed è entrato a far parte dell’entourage dell’agenzia CSM del procuratore Juraj Venglos che cura gli interessi in Italia di Hamsik, del difensore Gyomber del Bari, e dei giovani centravanti Stefanec e Tupta dell’Hellas Verona.
Condividi

Commenta questo articolo