5 Punti | Ecco il riassunto dell’ultima giornata

Le giornate scorrono via veloci, la classifica cambia e alla fine manca sempre meno.

Noi, come di consueto, vogliamo raccontarvi tutto ciò che è accaduto in questo turno di campionato, cercando di analizzare ogni spunto offerto da una giornata interessante ed equilibrata.

Il Catania non molla la presa, il Trapani impatta in casa contro l’Andria ed in zona play off e salvezza succede di tutto. Il campionato, come già abbiamo scritto altre volte, si deciderà all’ultimo minuto dell’ultima giornata, fino ad allora ci vorranno pazienza e concentrazione.

Nei prossimi 5 punti vi porteremo sui maggiori campi di Serie C Girone C, sui quali le altre compagini hanno dato vita a sfide agguerrite.

1. CATANIA

Il Catania di Lucarelli ha vinto il suo derby contro l’Akragas, fanalino di coda del torneo e squadra  già retrocessa. La formazione del Presidente Lo Monaco ha ottenuto tre punti, grazie alle reti di Lodi, Curiale e Mazzarani. Nelle prossime ed ultime tre giornate, gli etnei se la vedranno contro Trapani, Matera e Rende. Il calendario non sorride ai rosso azzurri, 9 punti potrebbero comunque non bastare per raggiungere i giallorossi.

2. TRAPANI

L’altra siciliana, il Trapani di Mister Calori, non è riuscita a battere una buona ed ordinata Fidelis Andria, abbandonando definitivamente le speranze primo posto. Adesso i granata hanno l’opportunità, andando a vincere al Massimino nel prossimo turno, di raggiungere la seconda posizione, utilissima in chiave play off. Evacuo e compagni hanno le qualità per mettere in difficoltà il Catania.  Lunedì sera, nel posticipo serale, potranno dimostrarlo.

3. JUVE STABIA

Dopo aver battuto il Lecce e fermato il Catania, la Juve Stabia ha schiantato un’altra “grande” di questo girone, il Monopoli del bomber Genchi. Raggiunta la quarta piazza, obbiettivo prestigioso e complicato, siamo certi che le Vespe lotteranno con le unghia e con i denti per difenderla, consapevoli che nei play off può succedere di tutto.

4. FONDO CLASSIFICA

In fondo alla classifica molte compagini hanno ottenuto preziosi punti in chiave salvezza. Il Catanzaro ha battuto il Siracusa, la Reggina ha espugnato il campo di Bisceglie mentre, come già abbiamo scritto, la Fidelis Andria è riuscita a strappare un ottimo punto in quel di Trapani. Nessuno vuole rischiare di giocarsi la permanenza in terza serie attraverso la lotteria dei play out, le prossime tre giornate saranno decisive.

5. COSENZA

L’ultimo punto della nostra scaletta ci sentiamo in dovere di dedicarlo a Mister Braglia ed al suo Cosenza. I calabresi sono a soli due punti dal quarto posto e stanno conducendo un buon finale di stagione. Il tecnico toscano è arrivato e ha cambiato squadra e classifica, dimostrandosi allenatore navigato per la categoria. Chiunque affronterà il Cosenza nei play off dovrà vedersela contro una squadra rognosa e ben organizzata, ci auguriamo non sia un nostro problema.

6. Commenta questo articolo