Tennis serie A1 – In gioco il primato del CT Maglie nel campionato di serie A1

Domenica 5 novembre, alle ore 9.30, inizia il ritorno del campionato nazionale di serie A1 maschile con il CT Maglie che guida il proprio girone a pieni punti dopo tre partite e tre vittorie.

La squadra del presidente Carlo De Iaco e del direttore sportivo Antonio Baglivo attende in casa il TC Genova 1893, che ha già superato nella prima giornata di campionato per 4 a 2, e diretta inseguitrice con soli tre punti di distacco. Per questo motivo la squadra avversaria è ancora più temibile in quanto, conoscendo bene i magliesi, schiererà la migliore formazione per riuscire ad agganciare la vetta e riprendere la corsa per i playoff scudetto.

A disposizione del CT Maglie ci saranno il tedesco Peter Heinrich Torebko (1.19 e 472 ATP),  Erik Crepaldi (2.1 e 440 ATP),  Giorgio Portaluri (2.2 e 840 ATP), Francesco Garzelli (2.4 1169 ATP), Daniele Iamunno (2.5), Vittorio Rubino (2.6), Pierpaolo Puzzovio (3.1), Gabriele Frisullo (3.2), Marco Baglivo (3.4), Marco Cezza (3.5) Luigi Corrado (3.5) e Salvatore Maria De Donno (4.1). A supporto della squadra i tecnici Michele Pasca, Mattia Leo, Alex Buciumeanu e il fisioterapista Paolo Ruberti.

A disposizione per il Genova sono il giovane ungherese Marton Fucsovics, (1.6 e 84 ATP), il francese Stephane Robert (1.3 e 337 ATP) lo spagnolo Ruben Hidalgo Ramirez, ex numero 50 al mondo (1.6 e 447 ATP), Edoardo Eremin (2.1 e 439 ATP), Francesco Picco (2.2), Matteo Siccardi (2.4), Alessandro Motti (2.4) e Jacopo Eugenio Accattino (2.7). La settimana scorsa proprio Fucsovics, davisman della nazionale Ungherese, è stato protagonista a Basilea dove ha disputato un ottimo torneo.

Per il ds Baglivo: “Con la vittoria di domenica scorsa si sono aperti diversi scenari molto interessanti per la nostra squadra. Domenica prossima, contro il Genova, si conosceranno le reali prospettive di questo campionato per noi. Chiaramente ci aspettiamo il calore dei nostri tifosi e di tutti gli appassionati pugliesi perché la nostra squadra ne avrà bisogno per affrontare i temibili genovesi che, vincendo a Maglie, riuscirebbero ad agguantare i playoff scudetto”.

La partita di campionato, oltre all’importanza per la definizione della parte alta della classifica, suscita notevole interesse per il confronto tra tennisti di valenza internazionale presenti nelle due formazioni. Per questo motivo si attende grande affluenza di pubblico da tutta la regione per la cui accoglienza la collaudata macchina organizzativa del Circolo Tennis Maglie è già in moto da qualche giorno.

La Federazione Italiana Tennis dà la possibilità di seguire in tempo reale l’andamento degli incontri di campionato con il servizio di Live Scores collegato alla pagina web federtennis.it oltre che dalla pagina web ctmaglie.it e Facebook Circolo Tennis Maglie.

Condividi