Lecce, le condizioni di Mancosu, C. Ferreira, Di Matteo e Caturano: gli aggiornamenti di PL

La partita di Siracusa ha portato diversi infortuni in casa Lecce. Lo staff medico giallorosso guidato dal dottor Palaia nelle scorse ore ha iniziato a lavorare per cercare di capire quali problemi hanno avuto Costa Ferreira, Mancosu e Di Matteo.

MANCOSU – L’ex Casertana è stato fermo per precauzione a Siracusa. Per Mancosu si sospettava un serio problema muscolare che lo avrebbe bloccato per diverso tempo, ma l’ecografia ha dato esito negativo.

COSTA FERREIRA – Il portoghese ha svolto questo pomeriggio una risonanza magnetica per valutare l’entità dell’infortunio alla caviglia sinistra. Nelle prossime 48 ore si saprà l’esito.

DI MATTEO – Il terzino sinistro ha subito un colpo dietro al ginocchio. Si dovrebbe trattare di un problema al nervo sciatico popliteo esterno (detto anche SPE) che decorre dal ginocchio al piede. Il punto in cui tale nervo è più frequentemente soggetto a compressione è il ginocchio a livello della testa del perone (l’osso più laterale della gamba), dove il nervo è più superficiale e risulta ricoperto soltanto dalla cute. Anche per Di Matteo si dovranno attendere le prossime ore per capire effettivamente l’entità del problema.

Nulla di preoccupante invece per Salvatore Caturano che a Siracusa è partito dalla panchina: l’ex attaccante del Bari aveva subito dopo la partita con la Casertana una botta sul condilo mediale del ginocchio.

Condividi