Italia, Ventura non si arrende: “Dimissioni? Ne parlerò con Tavecchio”

Giampiero Ventura

Dopo 60 anni l’Italia non sarà ai Mondiali. Il risultato complessivo di 1-0 per la Svezia condanna Gigi Buffon e compagni alle ‘vacanze forzate’ di Giugno.

Il fallimento, netto, del calcio italiano non fermerà il CT della Nazionale Giampiero Ventura che non vuole saperne di dimettersi dal suo ruolo: “Parlerò con la Federazione. Andare avanti? Dobbiamo discotere, ma accetterò qualsiasi decisione. Chiedo scusa agli italiani”.

 

Condividi