Gli agenti della Polizia hanno arrestato ieri due giovani ladre che si erano intrufolate nell’abitazione di un cittadino a Lecce.

Il giovane proprietario della casa, ha chiamato il 113 dopo aver sentito forzare la porta d’ingresso. Gli agenti, giunti sul posto, hanno arrestato in flagranza di reato le due ladre ma la sorpresa è giunta subito dopo l’arresto: le giovani erano del 2001 e del 2003, 16 e 14 anni.

Le due giovani, di etnia Rom, sono poi state condotte presso il centro di prima accoglienza di Bari.

Condividi