Rapinano un locale a Brindisi: incastrati dal selfie

Selfie prima della rapina, arrestati due ventenni
Selfie prima della rapina, arrestati due ventenni

Identificati dai Carabinieri a causa di un selfie prima della rapina. Due giovani brindisini, G.Q di 21 anni e W.V. di 22, sono stati sottoposti ad una ordinanza di custodia cautelare disposta dal gip Paola Liaci su richiesta del pm Simona Rizzo dopo essere stati arrestati dai Carabinieri l’8 Luglio scorso.

I due si erano scattati un selfie in auto prima della rapina al Bar Red&Wine di Brindisi. Coinvolto anche un minorenne.

Subito dopo la rapina, i militari della locale stazione hanno visionato tutti i filmati dell’impianto di videosorveglianza, poi hanno fermato i due e hanno visionato i loro cellulari. La scoperta è stata interessante: i due avevano realizzato delle foto per immortalare gli attimi prima della rapina.

Condividi