433, Foggia-Lecce | Padalino nell’occhio del ciclone: ne parliamo in trasmissione

104

Guarda la nuova puntata di ‘433’ dedicata alla partita Foggia-Lecce e al dopo-partita.

In studio con Vittorio Murra, Francesco Romano e Marco Marini.

Commentala con noi.

Condividi
  • Alieno Giallorosso

    Quanto ci tiene Padalino al Lecce ?
    Quanto tiene alla promozione diretta del Lecce il Sig. Padalino?

    Queste domande potevano essere banali e ridicole fino a 48 ore fa. Oggi non lo sono più, perchè il suo atteggiamento anti-Lecce è davvero desolante e preoccupante. E non possiamo permetterci un logoramento per altre 8 partite più (eventuali) play-off.
    Hai tutti contro tranne (chissà) la Società. Dimettiti o cacciatelo

  • Un callo per Catullo

    foggia è prima, l’altro anno meritava la B, è squadra di livello B, davanti a 15mila. Direi che ha ragione ha dire che la sconfitta era OVVIA.
    Per i saluti e gli abbracci ad ex colleghi, si chiama CIVILTA’ E FARPLAY e nulla ha a che fare con il campionato.
    quando si capirà che questo per loro è LAVORO e basta, sarà sempre troppo tardi.
    Che poi abbia preparato la partita DA FARE SCHIFO è altra e giustissima questione, ma questa va discussa, non altre cose che son ridicole.
    PS: se avessimo noi vinto 3 a zero con il foggia avremmo sfottuto noi, è il gioco delle parti, a Lecce ancora oggi non si è imparato a perdere.

    • Alieno Giallorosso

      Ma tu in che mondo vivi ? Si gioca Taranto-Foggia e cosa è per te ovvio ? Quale significato dai a questo vocabolo ? Dei ripescati, con un allenatore appena cambiato, con giocatori scar-so-ni si sono organizzati e hanno battuto il Foggia 2-0. Sono andati contro il tuo e il suo OVVIO, se parti da Lecce con la convinzione che andare a perdere ci sta…. beh, per me questo OVVIAMENTE non è un allenatore.

      • Un callo per Catullo

        il Foggia li era in calo ed ha giocato una partita pessima.
        Proprio perchè mancano 8 partite, e proprio perchè accadono episodi del genere, direi che è presto per piangere sconfitta. almeno prematuro.
        Abbia sicuramente giocato una partita indegna, ma che il Foggia abbia un collettivo migliore e allenato meglio, non c’è dubbio alcuno.

    • comu ete ete

      Sì sì, è stato proprio un comportamento da professionista stipendiato dal Lecce… ma l’hai vista almeno la partita?

      • Un callo per Catullo

        si l’ho vista e c’ero. è giudico solo la partita, non i saluti a fine partita.
        Sicuramente ha sbagliato, ha schierato male, e letto peggio la partita.
        ma questa è una cosa, appendersi ai saluti finali come complottisti è da gente che non capisce il calcio, e manco il lavoro.
        Poi se vuoi pensare che Trump abbia pagato Padalino divertiti pure, io utilizzo meglio il mio tempo.

        • comu ete ete

          Non credo che nessuno abbia pagato nessuno (tranne i normali stipendi), è stata una questione di pura fede calcistica. Ricordi come sono state decantate in settimana la grande professionalità di agostinone e compare? Io sì, peccato poi che i fatti hanno rivelato ciò che sono, dei tifosi leali alla squadra del cuore senza dubbio, ma sicuramente non dei professionisti.
          Il nostro “umilissimo” terzino sinistro è stato così umile che ha preferito non aggredire mai l’avversario per tutta la partita, anzi ha giocato direttamente per l’altra squadra facendo assist al foggia, passaggi illogici, quasi mai in profondità (almenoché doumbia non fosse ingabbiato da almeno 3 giocatori), tutto questo mentre il compagno di reparto sulla fascia opposta ringhiava e malmenava chiunque si avvicinasse come un cane rabbioso (lui si che ha dimostrato di essere un professionista), il confronto è impietoso!
          E il suo allenatore che ha fatto? Nulla di nulla, ha fatto finta di non vederlo per tutta la partita, standosene pure tranquillo seduto in panca come se quello che succedeva in campo non lo riguardasse, anzi ha tolto pure Pacilli quando era il momento di attaccare… (non si sa mai l’estro dell’individuo poteva far male)
          Caro mio, la partita è fatta soprattutto dagli uomini che la interpretano e noi purtroppo abbiamo giocato in 10 senza allenatore contro 12 con ben 2 allenatori dalla loro parte e un intero stadio che urlava e spingeva per loro, come ti aspettavi che finisse?
          Dopo l’atteggiammento di agostinone sul primo gol ho capito da subito qual’era l’andazzo e son rimasto a guardare la partita fino in fondo per cogliere ogni dettaglio e ti assicuro che ho avuto la nausea per tutto il giorno per quello che ho colto. Ho perso il conto dei suoi continui sabotaggi, e il bello è che i compagni di squadra l’hanno capito benissimo, vatti a rivedere doumbia che per disperazione a un certo punto prova a dribblarsi mezza trequarti da solo pur di non passargli la palla, vatti a vedere costa ferreira che manda a cagare padalino che non fa nulla tranne starsene in panchina a girarsi i pollici, vatti a vedere il numero di contrasti che ha fatto agostinone nell’arco di tutta la partita.

          Qua non si tratta di malafede, no, al contrario di pura fede calcistica ai colori della propria terra, scemi noi che non lo abbiamo capito prima

    • Rossonero

      Concordo pienamente nn c’è la cultura della sconfitta, la palla è rotonda,poi siamo tutti bravi a criticare, ci si rimane male è ovvio , ma è solo uno sport

      • comu ete ete

        e daje co sti troll foggiani, ma che non ce l’avete un forum tutto vostro?

      • Alieno Giallorosso

        State parlando proprio voi che l’anno scorso, dopo la scoppola ad Andria, avete aggredito i vostri giocatori sul pullman con spranghe e pugni. Ovviamente non mi riferisco a te personalmente ma ai tuoi amici

        • Diavoletta

          Hai ragione ma noi non eravamo secondi e poi dietro c’era altro

          • vekkioleone

            Cosa centra essere secondi primi o terzi…..qua si sta parlando del gesto deprecabile nei confronti dei vostri giocatori….ane abbaccurcate diavoletta.

      • DeathSS

        E quest’anno avete sparato al vicepresidente..

        • Diavoletta

          Cretino il vicepresidente ha i suoi problemi. …..non è di noi che deve aver paura nn si diffama i tifosi

          • DeathSS

            Cretino? Speriamu ca li arrestene tutti cusì spicciati te festeggiare..xkè foggia è al primo posto in puglia x criminalitá..

            • Diavoletta

              Nn meriteresti risposta, ma abbii il coraggio di dire ciò che a visto almeno la Puglia il mio Foggia ti ha fatto vedere come di gioca a calcio…..il resto nn c’entra con il calcio. ..

              • DeathSS

                E c avete mandato il ciuccio foggiano x perdere il campionato..

              • Fabio Borg

                Stai calmina che come si gioca a calcio a Lecce lo sappiamo bene. Voi sono 20 anni che passate dai dilettanti alla C. Ne usciremo, tranquilla.

    • DeathSS

      Vanne ccitete catullo ke cazzu dici!

  • Alan

    Condivido l’inopportunità e l’inadeguatezza dell’atteggiamento post parita del sig. Padalino, senza entrare nel merito del suo operato tecnico. Se dovessi fare una scelta razionale non lo sostituirei ad otto giornate dalla fine, ma la gravità della sua condotta è talmerte grave che non si può rimanere indifferenti.
    Credo che la società non lo sostituirà, ma sarà soltanto questione di giorni. A Matera tireremo senz’altro la linea. Tuttavia credo che se grossissime responsabilità vanno addebitate a Padalino, non dimentichiamo anche quelle di Meluso che ha avallato scelte scellerate ( di Padalino) come quella di accontentarlo con Agostinone. Da ultimo non tralasciamo le responsabilità della squadra che alla fine scende in campo. I calciatori del Lecce devono fare molta attenzione, perchè in caso di esonero o dimissioni di Padalino, per loro non ci saranno più alibi. Ora serriamo i ranghi, zero parole e ripartiamo.

  • comu ete ete

    Se ha un minimo di spina dorsale dovrebbe avere almeno la decenza di dimettersi da solo, senza aspettare che ci siano le contestazioni e costringere la dirigenza a licenziarlo per papparsi lo stipendio.
    Non si può aspettare un’altra partita, il solo vederlo in panchina è umiliante nei confronti di tutti, tifosi, spogliatoio e dirigenza, se poi a Fondi vinciamo ci tocca pure tenerlo per chissa quanto.
    Va messo immediatamente fuori rosa pure quel “grande professionista” di agostinone, e a sto punto si potrebbe dar spazio a qualche giovane terzino della berretti al posto suo, che di sicuro non può essere peggio (almeno non saboterà le partite)

    • DeathSS

      Col fondi è in casa..

  • Ivan

    Ha spaccato uno spogliatoio compatto perché non parlate di queste cose

    • Alan

      perchè non lo possono dire con certezza

  • bairroaltole

    Punto primo: ignoriamo i foggiani che si introducono nei nostri affari senza essere stati invitati, non siete ( almeno da me) graditi.
    Punto secondo: non lo esonerano? Bene contestiamo tutti, società, calciatori, (pseudo)allenatore e raccattapalle ( Agostinone) .
    Punto terzo: Se avesse un minimo di dignità Padalino si dimetterebbe tempo zero, ma, atteso che molto probabilmente lui non conosce il significato della parola dignità, non lo farà restando ancorato sulla panchina come un deputato sulla poltrona di palazzo Monte Citorio.
    Ultimo punto: Che schifo di società, i suoi tifosi chiedono quantomeno spiegazioni con la bava alla bocca per la rabbia feroce e invece i nostri dirigenti cosa fanno, si barricano in un silenzio stampa indecente pari all’atteggiamento dell’allenatore nel post partita di Foggia.
    Tutti colpevoli, tutti traditori.

  • melendugnoatorino

    E adesso il silenzio stampa; oramai siamo allo sbando e non sanno più che pesci pigliare; forse sarebbe stato meglio farlo ieri nel dopo partita piuttosto che far parlare il ciuccio e sentirgli dire quelle frasi senza senso.

  • Francesco Solazzo

    PADALINO va cacciato subito a calci in culo.
    L’Allenatore è il capitano della nave. E dopo che la nave affonda lui festeggia con i pirati che l’hanno affondata?
    Nella foto dietro 433 ho visto per la prima volta Padalino con il sorriso. Abbraccia i foggiani visibilmente e giustamente contenti, e gli manca solo il bacio con la lingua in bocca ! OK ?
    Mentre i giocatori Leccesi, umiliati si davano in pasto alla curva leccese (con grande dignità).
    E poi sono tornati scornati…. amareggiati……avviliti….e DA SOLI a Lecce.
    Questo è troppo. E’ IRRISPETTOSO verso Giocatori, Tifosi e Città.
    Ma perchè dobbiamo essere presi per il culo da questo personaggio ?
    Durante la partita, era indifferente e abulico, al punto che Costa Ferreira chiaramente ha chiesto a gesti e parole “Mister, ma che facciamo? ” E lui nulla, ha continuato la sua manicure.
    VA CACCIATO. VA CACCIATO. VA CACCIATO.
    A chi dice che….a questo punto l’allenatore non si cambia…….IO DICO.
    Quale allenatore?
    Ma il Lecce ha un allenatore?
    Ma se in 9 mesi non ha dato un gioco, volete che lo dia in 8 partite?
    Ma possiamo sopportare uno che ci ha ridicolizzato?
    Possiamo sopportare uno che ha lasciato i giocatori in balia dei tifosi inferociti?
    Vergognoso, Incapace, Testone, Spocchioso…………..le altre omissis.
    E a questo punto, io spero che da Domani TUTTI I GIOCATORI SI AMMUTININO, e noi saremo con loro.
    Spero che arrivi ROBERTINO RIZZO……e in 8 partite che mancano, avrà il tempo di preparare i Play Off….ci proverà…..

    • Only Lecce

      era bbuenu Robertino Rizzo

  • Mario Portone

    Padalino sta festeggia Cu li foggiani la nostra sconfitta …uom. merd…
    Infame

  • Only Lecce

    Un atteggimento così remissivo ed un allenatore senza attributi non lo vedevo neanche in serie A quando affrontavamo le grandi a casa loro…
    La bonanima di Jurlano gli avrebbe lasciati un mese senza stipendio oltre a cacciare l’allenatore al fischio finale della partita

  • Lucas E Maura Jezek

    Facimu sta giornata pro lecce 15-20 euri a testa e prendiamo un vero allenatore mettete n ibban e buona notte

    • DeathSS

      Magari! Ma me sa a lecce quandu se tratta te cacciare sordi se perdene tutti..cu caccia li sordi nu candidatu sindaco cusì lu votati..

      • Lucas E Maura Jezek

        Mah dipende death molti di fuori lo farebbero lo so per certo

        • DeathSS

          In caso io c sono!

  • Davide Mandorino

    Spettacolo INDEGNO, altro che inadeguato come ha scritto il buon Mario Vecchio… sei troppo buono Mario. Indegno per come è stata preparata e condotta la partita e ancora peggio il dopo partita. Sono incazzato, disgustato e amareggiato, avrei preferito il silenzio stampa immediatamente dopo il fischio finale. Ragazzi avete detto che il problema non è tanto una questione tecnico-tattica? Io metto tutto sullo stesso piano problemi caratteriali e tecnico-tattici xké sono concatenati l’uno con l’altro. Ma non sono usciti solo ora e da inizio campionato che dico che c’è qualcosa che non va. Una squadra e un allenatore che lavorano in maniera maniacale e minuziosa non hanno nulla di cui aver paura, si va in campo conoscendo i propri pregi e difetti e le potenzialità o meno degli avversari, xké studiati, analizzati, sezionati fino a spaccare il capello, questo significa essere professionista, lavoro e sacrificio. Solo la consapevolezza di questi elementi ti permette di affrontare qualunque avversario col giusto piglio e uscire in caso di sconfitta a testa alta. Nessuno se la prende con un professionista che lavora 25 ore su 24 x raggiungere il proprio obiettivo. Sono deluso, molto deluso!

    • DeathSS

      Padalino avrá telefonato a stroppa x dirgli tutti i suoi skemi(cioè1!)x essere sicuro ke il foggia vincesse..

      • Luca Nocco

        quali schemi scusa?

        • DeathSS

          Appunto! Il solo 4-3-3

    • Francesco Solazzo

      Si DAVIDE, tu dici: ….”Solo la consapevolezza di questi elementi ti permette di affrontare
      qualunque avversario col giusto piglio e uscire in caso di sconfitta a
      testa alta”.

      Esatto…….ma i giocatori, a testa bassa (avrebbero voluto fosse alta) si sono presentati ed hanno guardato in faccia i tifosi delusi, e si sono scusati, ed umiliati………
      Mentre quel personaggetto si “intratteneva” con Agostinone ed i foggiani a centro campo….col sorriso sulle labbra. E poi li ha “incarrozzati” per farli tornare da soli a Lecce.
      Cosa parliamo più di: ……minuziosità…..lavoro…..tattica……spogliatoio…..professionalità …carattere….consapevolezza…… BASTA! …..TUTTO CROLLA di fronte a ciò che ho visto ieri pomeriggio.

      La dirigenza dice che è un lavoratore che lavora 24 ore al giorno!
      Ma non è la quantità delle ore che fa il lavoro, bensì la qualità.

      OK……Io conosco un Idraulico che ha lavorato a casa mia 18 ore per una guarnizione al rubinetto……….Ma il rubinetto “piscia ancora”. ed allora CAMBIERO’ IDRAULICO.

      • Davide Mandorino

        Infatti Francesco ho parlato di spettacolo indegno anche dopo il fischio finale proprio per quello che abbiamo visto. Riguardo l’idraulico… faci bbuenu ahahahah

    • Lorenzo Bigi

      Sono assolutamente d’accordo soprattutto dopo aver saputo del siparietto di fine partita. Non tutti gli allenatori salutano a fine partita, alcuni dopo aver dato la mano al collega se ne vanno direttamente negli spogliatoi a sbollire dopo una sconfitta del genere. Inqualificabile e inquietante il comportamento di Agostinone. Per quanto riguarda l’approccio alla gara e l’impostazione di gioco abbiamo già discusso e sono della stessa opinione questi si allenano 5 giorni a settimana alcune volte con sedute doppie. Se dopo 6 mesi non sei progredito nella fase di sviluppo del gioco e in quella di non possesso evidentemente c’è qualcosa che non va alla base e in questo l’allenatore ha delle responsabilità precise. Per il futuro bisognerebbe sapere cosa effettivamente pensa lo spogliatoio (io sarei incazzato come una biscia) se é ancora con l’allenatore oppure é spaccato oppure completamente contro.

  • Lecce♥️

    Rubin a Bologna era il secondo di Morleo di Erchie come Contessa

  • DeathSS

    Ma lepore ke cazzu face ancora al nord?Ecco xkè non ha+l’accento leccese ma lombardo..

  • Francesco Solazzo

    Perdere ci può stare. Ma vedere Padalino col sorriso (mai visto prima) a centro campo con i foggiani vittoriosi …mi ha NAUSEATO. Dalla foto dietro 433 …si poteva anche presagire un bacio in bocca …e pure con la lingua. E intanto, tutta la squadra si umiliava e donava in pasto ai tifosi.
    E dopo sono tornati scornati, frastornati, ed amareggiati …..e DA SOLI…..a Lecce.
    VERGOGNA. Questo personaggio di sicuro è un allenatore scadente, e questo è ormai assodato. Ma che fosse INSENSIBILE, IRRISPETTOSO, SFOTTENTE non lo immaginavo.
    E …rivedo Costa Ferreira…..che guardava la panchina…ed a gesti e parole sembrava dire:
    “…mister che facciamo?…” mentre il mister continuava a fare “…lu musu te rizzu……” senza risposta, quasi a dire ” …fate che cazzo volete…”
    VERGOGNARSI è il minimo.
    E mi auguro di cuore…..che TUTTI i giocatori SI AMMUTININO e si rifiutino di andare in campo, già contro il Fondi.
    Perchè se non succede qualcosa di grosso, ho paura che questo signore siederà incollato a quella panca e senza vergogna, fino alla disfatta totale.
    Credo e spero in Robertino Rizzo.

  • Diavoletta

    Vergogna avete distrutto i mezzi pubblici. …è il Foggia paga VERGOGNA

    • Davide Mandorino

      Mi perdoni AVETE a chi? Forse sarebbe il caso di non generalizzare

      • Diavoletta

        I tifosi del Lecce

        • Davide Mandorino

          Anch’io sono tifoso del Lecce ma non mi è mai passato x la testa di sfasciare un mezzo pubblico visto che lo pago con le mie tasse. Sarebbe il caso di non sparare nel mucchio, xké chi fa questo non è degno di chiamarsi tifoso ma solo delinquente e incivile.

          • Diavoletta

            Bravo ma purtroppo si confondo tra di noi qnd titolo tifosi Lecce distruggono mezzi

            • Davide Mandorino

              Dei titoli sinceramente non me ne frega un granché. I giornalisti “spingono” il lettore a leggere l’articolo, la persona intelligente riesce a discernere le cose.

              • Diavoletta

                Ma infatti non si sente colpito il brv tifoso

                • Davide Mandorino

                  Mi perdoni xò lei non generalizzi

                  • Diavoletta

                    Purtroppo non c’è nomega e cognome

                • STING76

                  hanno la coda di paglia

    • DeathSS

      Diavoletta ha ruttu lu cazzu vanne festeggia sui siti foggiani se no te scasciamu puru lu c…!

      • Diavoletta

        Stupido ecco tu sicuramente fai parte si quei tifosi sul bus…..

        • vekkioleone

          Ma quista ancora quai staie?
          Vattene via sfigata
          Pozzi buttare …..

          • Diavoletta

            Oramai non vi lascio. ….aspetto la B x festeggiare con voi cugini ahahahah

            • Simone

              tranquilla, ti bloccherà il sito…ti abbiamo segnalata in massa. Ciao, cretina.

    • CorePreciatu 19

      Lascia perdere i giornalai diavoletta e pensa alla salute

  • crodino

    è questione di tempo tempo perso ….. magari vinciamo a Fondi e dovremo sobbarcarcelo fino a quando il matera in casa ce ne fara’ 5 o 6 , poi sarà troppo tardi per preparare i p- o con un nuovo mister sarebbe meglio muoversi subito via via viaaaaaaaaa

    • DeathSS

      Col fondi è in casa..

      • crodino

        si lo ‘ lo scritto inconsciamente e da ieri che ho le palle che fumano di rabbia devo ancora smaltire sorry

    • Lucas E Maura Jezek

      Per fortuna si gioca in casa

  • Emigratu

    Bella puntata. Devo dire che ingenuamente non sapevo della grigliata a centrocampo tra il Foggia e qualche tesserato del Lecce. Sarebbe meglio non cambiare guida tecnica a questo punto, bene o male abbiamo fatto tanti punti. Ma quello che ho sentito in trasmissione merita pulizia anche se dovesse nuocerci. Dignità!

  • BernerKirsh

    Per tutti i fuggè che “gremiscono” i nostri forum: non venite proprio voi a parlare di Fair-play dopo l’abbraccio con la squadra rossonera ad opera di Padalino (immagino cosa avrebbero fatto i vostri tifosi di curva). Poteva farlo nel chiuso dello spogliatoio e non “in faccia” agli 800 presenti a foggia. Partita preparata malissimo…stendiamo un velo pietoso poi sul nostro terzino sinistro.

  • antonio

    A questo punti la palla e’ solo in Mano alla societa’ e non puo’ permettere il ritorno di Padalino a Lecce dope quelle Che ha combinato a Foggia e non solo afoggia. Ogni Volta Che abbiamo avuto la possibilita’ di spiccare il volo, questo non e’ stato possibile solo e solamente per incapacita’ di Padalino. e’ sufficiente girare le conclusioni e tenuto conto Che mandano Otto giornate si permettere al nuovo tecnico di preparare I play off.

  • Lorenzo Bigi

    Un solo appunto al sig. Marini per quanto riguarda il discorso relativo a Fiordilino, se un giocatore merita di giocare e ha delle qualità non si dovrebbe guardare alla carta d’identità. Che poi il ragazzo abbia giocato male é un’altro paio di maniche. Tra l’altro non è che Arrigoni, giocatore d’esperienza, abbia fatto vedere chissà che cosa anzi ha avuto un rendimento decisamente al disotto delle aspettive per tutta la stagione

  • Pingatosta

    A Foggia non è girato nessun pullman,ma cosa dice l’ospite in trasmissione?! A Foggia prima della partita ed anche adesso si respira un aria serena,non ci sono pressioni,non ci sono bandiere su balconi (se non le solite), non ci sono striscioni tra i palazzi…cosa che è successa sia l anno scorso sia alla vigilia di play off persi con Avellino Cremonese etc etc……questa è la differenza tra Foggia e Lecce ed il vero motivo perché noi siamo attualmente primi…noi giochiamo in stadi e ambienti di serie A con giocatori di serie C non abituati alle pressioni della piazza…pretendete troppo dalla vostra squadra…avete più punti dello scorso anno con un monte ingaggi inferiore……in serie C non si vince col blasone,sembrate i foggiani di 15 anni fa,spero che per voi non ci vogliano 19 anni come noi per capirlo

    • Emigratu

      Mi sembra che appena un anno fa avete schiaffeggiato e derubato i calciatori sul pullman al rientro da una trasferta persa. Altro che scolaretti!

      • Pingatosta

        …ed infatti ce lo siamo presi in quel posto, quello era uno spogliatoio rotto che col tempo si è sanato…l anno scorso avevamo un allenatore che caricava eccessivamente le gare, la piazza ed anche gli avversari e ciò non va bene se vuoi vincere.

    • Diavoletta

      A Foggia si chiamano circolari leggi articolo è vedi foto prima di parlare

      • Pingatosta

        Si ma che c entra con quello che ho scritto?

  • RossoNero

    Complimenti a Romano per l’obiettività.
    Non concordo con Marini quando dice che le squadre avversarie contro il Lecce fanno la partita della vita facendo intendere che contro il Foggia sono più tranquilli, non è vero assolutamente.
    Da anni ormai in lega pro gli avversari quando vedono Foggia raddoppiano le energie,anche quest’anno abbiamo parecchi esempi.
    A Taranto ci aspettavano col coltello tra i denti, ad Andria è sempre una battaglia, a Reggio Calabria quando ci siamo fatti l’autogol sembrava avessero segnato in champions, a Melfi per poco non ci rimettevamo le penne, a Francavilla è stata durissima, a Castellammare di stabia ci hanno strapazzato, a Pagani clima infuocato ed anche partite vinte bene come Matera e Monopoli ad esempio, gli avversari ci hanno provato, senza dimenticare le barricate dell’Akragas e Catania che in casa ci hanno strappato un puno in casa…nessuno ci ha mai regalato niente.
    Riguardo al clima a Foggia, è stata una gara abbastanza tranquilla, salvo l’episodio pre gara, con i giocatori protagonisti, durante la partita è successo poco, anzi gli interventi più duri sono stati fatti da Ciancio, uno in particolare su Rubin (sbracciata) era da arancione ma non è stato sanzionato, poi un’altro intervento dove in tre si sono avventati su Chiricò a terra.
    La forza del Foggia l’ha ribadita Romano, ed è la rosa lunga e di qualità del Foggia, una panchina di lusso, non a caso il Foggia ha avuto una flessione quando si sono accavallati una marea di infortuni, da Empereur ad Angelo, da Vacca ad Agnelli e soprattutto da Sarno a Mazzeo, abbiamo giocato parecchie partite senza attaccante centrale ed i risultati (negativi) si sono visti. Ora la squadra è in forma ed in più è stata puntellata con acquisti mirati a Gennaio: Filgiomeni (difesore dal Trapani), Deli e Faber (infortunato) a centrocampo e Di piazza.
    Del pullman a cui fa riferimento Marini non ne so nulla neanche io.
    Dalle dure critiche a Padalino, che ha salutato i foggiani, capisco che stiamo anni luce lontano dal cosiddetto “terzo tempo” tanto caro al rugby, dove dopo essersene date di santa ragione in campo, le due squadre vanno a mangiare e bere insieme.
    Comunque complimenti per la rubrica ed il sito in generale.
    Saluti.

    • Achille Pesce

      Nessuno di noi ha mai messo in discussione la superiorita tecnica del Foggia. Seppure ti ricordo che il mio amico Rino con una squadra inferiore alla vostra vi ha estromesso. Per cui non sempre vince il migliore.
      Comunque Non puoi omettere quello che ti fa comodo. Padalino ha sbagliato totalmente la preparazione mentale e tecnica della gara, e dopo essere stato l’artefice di tale disastro cosa fa ? lascia la propria squadra che va a chiedere scusa ai tifosi e festeggia con gli avversari ! e dopo non aver lottato in campo dice in sala stampa la sconfita ci poteva stare, allora perchè non si è areso prima di giocare. Ma dove si è visto una cosa del genere ? Chi lo paga voi foggiani oppure noi !! La mia società è gestita da gentiluomini altrimenti se fosse stato Zamparini lo avrebbe licenziato subito dopo la conferenza stampa.

      • RossoNero

        Gattuso ha fatto qualcosa di eccezionale e tuttavia il Pisa aveva giocatori che avevano calcato campi di serie A (Lisuzzo,Varela) nonchè elementi validi come Di tacchio,Golublovic,Eusepi,ecc…comunque noi abbiamo fatto errori singoli a partire dal portiere Narciso fino ad arrivare all’estremismo di De zerbi.
        Padalino poteva essere sicuramente meno ingenuo a fine gara e nelle dichiarazioni ed ha sicuramente sbagliato impostazione di gioco non avendo poi un piano B dopo essere passato in svantaggio, tuttavia ci sono anche i giocatori che vanno in campo, a partire dal vostro condottiero Cosenza che sarà pure un leader ma è molto lento e Di piazza,Mazzeo e Deli ne hanno approfittato.
        Caturano era si troppo isolato ma è pur vero che non vive un periodo di forma eccellente.

        • Achille Pesce

          Forse non ci siamo intesi la sconfitta ci può stare anche se non con questa modalità (senza idee e vigore agonistico) ma soprattutto e principalmente non si può accettare la mancanza di rispetto di Padalino verso
          1)la società da cui percepisce lo stipendio
          2) propri tifosi
          3)propri giocatori che erano a prendersi i fischi dei tifosi
          Mentre lui era a fare festa con voi ( gli avversari) in mezzo al campo.

          Inconcepibile

      • Pingatosta

        Premesso che padalino non mi è mai piaciuto e che lo disprezzo come uomo, insieme a quel raccomandato(nn da padalino) di Agostinone,dopo Foggia Matera dello scorso anno,devo dire che secondo me padalino avrà cercato di mettere serenità in uno spogliatoio gia carico di pressioni della piazza.Leggo spesso le vostre testate e secondo me sono state particolarmente dure dopo la partita di Francavilla.Poi la storia che “sono foggiani”,”agostinone non deve giocare xke foggiano”, “dobbiamo vincere a Foggia””bkeve/gomis vs perrucchini” i manifesti etc etc….tutte ste cose non mettono serenità in uno spogliatoio di una squadra di serie C,formata da calciatori di serie C, uomini di serie C…saluti

      • DeathSS

        Ed ha pure detto vabbè abbiamo perso contro la capolista..ma ke cazzu hai!

    • Beto_92

      No RossoNero, sorvolo su tutto il resto su cui si può essere più o meno a favore ma che non ha una grande importanza, ma tu, allenatore stipendiato e sostenuto da una squadra, in piena lotta per la promozione, ad un derby (che poi chiamiamolo derby, non c’è mai stata vera rivalità tra di noi, solo sano sfottò) e tu fai una magra figura senza nemmeno sostenere la tua squadra dopo aver preparato malamente la partita (e preparato è un parolone), rimani a metà campo a salutare i tuoi ex giocatori sorridendo mentre i tuoi uomini vanno a prendersi insulti e fischi per la prestazione indecente? Dai non proteggetelo solo perché è uno di voi, è stato una vera M**DA, mi ha dato un disprezzo tale che non ci ho voluto credere all’inizio. Non so proprio come avreste reagito voi foggiani nei nostri panni…

      • RossoNero

        Sicuramente poteva essere più “delicato” nei confronti dei tifosi leccesi, un pò ingenuo in certi atteggiamenti, però la sconfitta va divisa con i calciatori ed a proposito di Agostinone, che sicuramente non è un fenomeno, non ha passato lui la palla a Di piazza, come credo si dica nel video, ma mi è sembrato Tzonev se non vado errato.

        • Beto_92

          Vabbè dai ho capito che volete rabbonire inutilmente noi leccesi riguardo questa situazione, però non mi hai risposto: cosa avresti pensato tu se fosse successo un fatto del genere a voi tifosi del Foggia? Ah comunque, quella di Padalino non è ingenuità ma malafede e menefreghismo, perché la tua squadra viene sempre per prima, anche prima di una città che, come dice qualche altro foggiano, hai rinnegato. Noi siamo stati obiettivi affermando la vostra superiorità in campo, ora aspetto che lo siate voi perché un atteggiamento del genere ha dell’incredibile.

          • RossoNero

            Probabilmente a caldo mi sarei arrabbiato pure io ma poi a mente fredda avrei preso in considerazione anche altri fattori per giustificare il disastro.
            Sembra che gli unici colpevoli siano Padalino e Agostinone. Hanno giocato peggio Cosenza e Giosa, Fiordilino e Tzonev male, Caturano un fantasma, Perucchini rivedibile. Ed io ci metterei anche Meluso (altro ex tra l’altro).
            Io sono contento anche per come si è comportato Stroppa che ha portato rispetto e non ha infierito(come ha fatto notare anche Marini) esattemente come contro il Matera, raggiunto il 3-0 ha detto stop, Auteri e De zerbi non l’avrebbero fatto, non si sarebbero fermati.

            • Beto_92

              Si, dopo una partita non giocata, con i tuoi giocatori spaesati poichè messi in campo in maniera approssimativa, tu resti seduto tutto il tempo senza nemmeno dare una men che minima istruzione (è la prima volta che lo fa, nelle altre era a urlare in piedi), finisce la partita dopo una sonora batosta, i giocatori vanno a chiedere scusa a 800 persone che li hanno seguiti i quali rispondono con fischi e insulti, e tu piuttosto che andare a prenderti le meritate critiche resti a metà campo ad abbracciarti e a salutare i tuoi ex giocatori?!? Questa per te è mancanza di delicatezza?
              Tornando alla tattica: Caturano ormai gioca da solo, perché Doumbia e Pacilli giocano larghi, le mezzali non creano gli spazi da quando è assente Mancosu e il grandissimo non si rende ancora conto che Caturano ha bisogno di supporto (infatti stranamente con Mancosu e Torromino in mezzo al campo, lui segnava caterve di gol); Cosenza e Giosa sono lenti, quindi mettere una linea di difesa alta è la cosa più stupida da fare contro un attacco veloce e brevilineo come il vostro; Tsonev e Fiordilino sono giovani ma soprattutto non giocano nei ruoli in cui sono stati schierati: il primo non è una mezzala ma un centrocampista centrale e non ha attitudine difensiva, il secondo non è un mediano ma ha sempre giocato in un centrocampo a 2, che è tutt’altra cosa; Perucchini sta deludendo ma se non funziona il reparto difensivo non è colpa sua (sarà che con lui in porta piuttosto che Gomis, i difensori si sentano meno responsabilizzati, ma fa strano che un ex difensore di serie A non sia capace di organizzare una fase difensiva); aggiungo il fatto che ieri Ciancio era furioso perché era da solo a contrastare Rubin, Deli e Di Piazza, quindi lo capivo il suo nervosismo visto che nessuno contribuiva, mentre il caro Agostinone lasciava passare sempre il solo Chiricò (Loiacono e Agazzi ovviamente si proponevano meno) senza mai cercare l’anticipo su un passaggio, che a differenza degli altri 3 ci metteva il quadruplo del tempo prima di rendersi pericoloso in prossimità dell’area, e questi sono tutti limiti tattici di Padalino, non dipendono dai giocatori. È normale che se vengono schierati senza criterio i giocatori non rendano, come è normale che se un giocatore subisce meno insidie sembri rendere meglio rispetto ad altri sempre sollecitati dagli attacchi avversari, ma ieri, a differenza di Ciancio (che ha sbagliato in certi atteggiamenti), Agostinone non ha fatto un c***o!

        • Beto_92

          Comunque ad Agostinone si rimprovera tutta la partita di ieri perché, se avessimo messo un appendiabiti al suo posto, avremmo fatto più figura, e non credo che sia stato solo a causa dei suoi limiti tecnici visto che a fine gara sta tranquillo anche lui…

    • DeathSS

      Kikkirikò rimane nu mmerda!

  • Achille Pesce

    Complimenti per trasmissione e per la pacatezza e professionalità con cui avete trattato i temi.
    Quest’anno ho visto tutte le partite del Lecce ma ho deciso di non vedere questa partita perchè prevedevo la brutta fine e purtroppo dico purtroppo ho avuto ragione.
    Il mio mestiere non ha che fare con il calcio ma grazie al mio lavoro ho visto partite in varie nazioni (Brasile,UK, Spagna, Germania, Iran,Russia etc) ma un comportamento del genere da parte di un allenatore e tesserato non l’avevo mai visto, ne sentito e per me in qualità di manager internazionale è inacettabile. Il comportamento di Padalino sarebbe simile a quello di un mio impiegato che dopo aver preparato un offerta per una gara internazionale il giorno dell’apertura delle buste scopre di aver perso la gara e va a rallegarsi con i concorrenti che hanno vinto la gara lasciando soli i propri colleghi
    Il comportamento di Padalino è Inconcepibile per professionalità,e per mancanza di rispetto nei confronti di chi ti paga lo stipendio. Eppure questo signore non è uno sproveduto e ha un decenio di esperienza nei campionati professionistici.
    Adesso la nostra società deve farsi sentire e sopratutto esigere rispetto
    Aspetiamo Fondi e vediamo cosa succede ma è molto probabile che vinca con il Fondi e perda la domenica succesiva con il Matera.

    • Lucas E Maura Jezek

      None caro Achille lu Matera ne face incere,sara’ ai playoff che il Matera si risveglia,Auteri nu bbe fessa

      • Achille Pesce

        quando mai ci hanno regalato una partita ?

    • ZAFO

      Scusami per l’intromissione, anch’io per lavoro viaggio spesso, se è lecito: di cosa Ti occupi? In rif. alla partita ho visto una squadra mentalmente bloccata, non convinta dei propri mezzi, ma solo dopo il goal di Coletti che avrebbe ucciso chiunque. Il Lecce non era partito male anzi…Riguardo alla questione Padalino…ritengo esagerata la tempesta di critiche verso un allenatore che ha preso un solo punto in meno rispetto ad una squadra che gioca insieme da 3 anni e con giocatori di spessore…Comunque il Campionato è ancora lungo…

    • DeathSS

      Iran? 6pazzo?

  • lucaRE’

    Padalino rimane, il Fg stecca 5 partite nelle prossime 8: 3V 3P 2S = 12 punti
    Noi 5V 2P 1S = 17 punti
    Lecce 68 – FG 67
    mena moi

    • Simone

      tie stai cchiù mbriacu de na buttiglia te grappa…

      • lucaRE’

        Ieu ulìa ‘sacciu addù l’ha ista mai ‘na buttiglia te grappa ‘mbriaca, poi me faci ‘sapire… 🙂

    • gian marco

      non è da escludere!

    • comu ete ete

      Se il foggia stecca 5 partite e padaminchia rimane ci penserà lui a far steccare la partita decisiva al Lecce, fidati…

    • Achille Pesce

      e poi nelle sale cinematografiche di Lecce esce Star wars n°10

    • Adolfo LO STORTO

      Complimenti. Sei un indovino o cosa?

  • Oronzo LaConza

    d’accordo con tutto quanto detto in trasmissione. E credo che uno scollamento tra spogliatoio e allenatore alla luce delle ultime minchiate fatte da quest’ultimo sia da mettere in conto.
    Mi rivolgo ai giocatori da quelli più rappresentativi (Cosenza, Caturano, Torromino, Giosa,ecc.) ai ragazzini. Padalino non si è comportato da allenatore-responsabile dopo la partita (e nemmeno allenatore durante o prima) lasciandovi soli sotto le giuste critiche che dovevate sorbirvi tutti con lui incluso, anzi con lui davanti a tutti. Non si è comporatato da tale lasciandovi rientrare a Lecce da
    soli, ben consapevole dell’accoglienza che potevate trovare, ma ora almeno VOI SIATE UOMINI giocate col Fondi x i tre punti, che merita l’esonero lo sappiamo tutti, ma non dovete essere voi a determinarlo.
    Prima il bene del Lecce poi gli interessi personali.
    Dimostrate di essere Uomini, giocate per la maglia, giocate per voi!

  • Alessandro Arturo Prete

    non capisco come camisa con esperienze positive in b e in a è stato mandato
    via!!!

  • Alessandro Arturo Prete

    i tifosi leccesi si sono sentiti offesi

  • Alessandro Arturo Prete

    giustamente

  • Alessandro Arturo Prete

    un confronto tra tifosi e società e allenatore ci vuole!!!!

  • Alessandro Arturo Prete

    ci siamo sentiti presi in giro…